Riserva naturale integrale Cava Randello

PHOTO GALLERY

spiaggia RANDELLO

È una fascia costiera ricadente sul territorio del comune di Ragusa costituita da una pineta affacciata sul mare e su di un arenile che costeggia una piccola insenatura della costa. Essa è situata vicino alla Riserva naturale Pino d'Aleppo ed ha una certa somiglianza con quest'ultima. In passato è stata una riserva di caccia privata. La flora presente nella riserva è costituita da un bosco di pini di diverse varietà oltre ad altre essenze arboree sia endemiche che di importazione. Fra le specie presenti si ricordano la quercia spinosa, il leccio, il lentisco, l'eucaliptus, il mirto, il cipresso e altre specie della macchia mediterranea. Nell'area della riserva si trovano delle rovine di alcune necropoli facenti parte del complesso archeologico di Kamarina.


COME SI RAGGIUNGE

La spiaggia di randello, in provincia di Ragusa, è una lunga spiaggia di almeno 2 km, tra punta braccetto e Scoglitti. È totalmente inglobata nella riserva, e pertanto lontana dal centro abitato e abbastanza isolata. È una spiaggia poco frequentata se non ad agosto e quindi tendenzialmente deserta. La zona nudista, per convenzione si trova al centro della spiaggia, a metà strada tra i due ingressi laterali. Fino a qualche anno fa la presenza di nudisti è stata sporadica e abbastanza limitata, ma negli ultimi anni, la spiaggia vede la presenza di nudisti, sia pur ancora pochi, sia singoli che qualche coppia. Il rapporto con i tessili della zona è abbastanza buono. Si è sempre rispettato una sorta di galateo, evitando di passeggiare nudi incrociando i tessili, ma si è sempre aspettato che passassero oltre.

FREE FKK

La zona FKK si trova è delimitata dalla pineta da delle dune che permettono a chi non vuol farsi vedere di stazionarci sopra evitando sguardi potenzialmente indiscreti. La spiaggia è raggiungibile o dall’ingresso alla pineta, seguendo i sentieri, o dagli accessi laterali che prevedono una passeggiata di circa 15 minuti, dall’accesso alla zona ritenuta nudista. Sono state costruite delle palizzate in canna nella zona centrale (zona nudista), che sembrano delle piccole stanze senza tetto, e queste permettono anch’esse il riparo da occhi indiscreti.


social SPIAGGIA RANDELLO

TWEETS